La catastrofe del Mezzogiorno

I dati del rapporto Svimez sulla situazione del Mezzogiorno usciti pochi giorni fa sono catastrofici. Lo erano lo scorso anno, quest’anno lo sono ancora di più.

Pil pro-capite è la metà di quello del Nord, crescita ferma al 13% contro la media italiana al 24%, solo 5,8 milioni di occupati, lavora una donna su cinque. Una zona, quella Sud, a forte rischio di desertificazione industriale, assenza di risorse umane, imprenditoriali e finanziarie. Una persona su tre a rischio povertà contro il rapporto uno a dieci del Nord. Calano gli investimenti: -38% negli ultimi sei anni. Nascite al minimo storico da 150 anni. Si rischia di non tornare più indietro, condannando questa zona d’Italia nell’arretramento e sottosviluppo permanente.

Come fai a spiegare l’inspiegabile?

“Azzollini. Quello della casa di cura Divina Provvidenza. Eh, l’hanno salvato, sempre gli stessi, sempre il PD”. Ero al bar a prendere un caffè ed accanto a me c’era un addetto alla manutenzione stradale in pausa pranzo che parlava al telefono, stanco, ma gli tocca lavorare anche se fuori ci sono 35 gradi, con l’asfalto…

La verità sulla tassa sui condizionatori

In queste ore circola sui social, grazie alla classica disinformazione di ‪Libero‬, una notizia che sta creando allarmismo: la tassa sui ‪condizionatori‬. Credo che sia doveroso fare chiarezza, non tanto per difendere questo Governo, che di buono ha prodotto poco o nulla, ma per tranquillizzare gli utenti che possiedono un condizionatore. Leggendo altri articoli, che riporterò in…

Gli strani “ragionamenti” dei Grillo-boys

Premesso che “ragionamenti” è volutamente tra virgolette, dato che per riuscire a fare un ragionamento è necessario l’uso del cervello, mentre c’è chi ormai l’ha affidato in usufrutto alla Casaleggio Associati (o peggio ancora c’è chi se l’è bruciato con la PNL). La storia ormai la conosciamo, si ripete da sempre: si eleggono le cariche…

Intervista su Radio Wave per la legalizzazione della Cannabis

Su questo link potete trovare la mia intervista per Radio Wave sul tema della Cannabis. Abbiamo parlato della proposta di legge dell’intergruppo parlamentare, creato dal senatore Benedetto Della Vedova, che ha già raccolto l’adesione di ben 250 parlamentari di quasi tutti gli schieramenti (hanno firmato anche due parlamentari del centro-destra). Molto presto, subito dopo l’estate,…