Gioco legale: dialogo tra imprese, parti sociali e regolatore

Il convegno ‘Gioco legale in Italia: dialogo tra imprese, parti sociali e regolatore’ ha dato il via ad una sorta di tavolo permanente nel quale siamo riusciti ad avviare una collaborazione basata su un confronto onesto e oggettivo tra le istituzioni e tutti gli stakeholders. Sono contento di essere riuscito a mettere insieme, per la prima volta, tutte le associazioni del settore. Grazie agli interventi di Raffaele Curcio (Sapar), Lorenzo Verona (As.tro), Stefano Baduini (Acadi) e Benedetto Palese (Agcai) ho raccolto preziose indicazioni sulle visioni delle varie associazioni di settore e mi impegnerò a realizzare una sintesi organica, che parta dai punti di vista in comune espressi, al fine di dare continuità al percorso intrapreso con il convegno. In quest’ottica è stato prezioso l’intervento del generale Screpanti della Guardia di Finanza sulla materia antiriciclaggio: è innegabile che ci siano elementi di pericolosità specifica e li si può disinnescare solo attraverso una maggiore collaborazione tra chi opera nel settore.