Il vuoto politico e il favore a Renzi

La frase più pericolosa di tutto il decalogo casaleggiano sulle candidature a Roma, più della multa da 150.000€ o dell’inutilità voluta dell’eventuale sindaco-marionetta grillino (altro aspetto gravissimo), è la seguente: <<il M5S subirà un grave danno alla propria immagine>>, usata come motivazione per far accettare qualsiasi porcata ai propri seguaci. Stesso motivo per cui hanno fatto…

Come fai a spiegare l’inspiegabile?

“Azzollini. Quello della casa di cura Divina Provvidenza. Eh, l’hanno salvato, sempre gli stessi, sempre il PD”. Ero al bar a prendere un caffè ed accanto a me c’era un addetto alla manutenzione stradale in pausa pranzo che parlava al telefono, stanco, ma gli tocca lavorare anche se fuori ci sono 35 gradi, con l’asfalto…

Gli strani “ragionamenti” dei Grillo-boys

Premesso che “ragionamenti” è volutamente tra virgolette, dato che per riuscire a fare un ragionamento è necessario l’uso del cervello, mentre c’è chi ormai l’ha affidato in usufrutto alla Casaleggio Associati (o peggio ancora c’è chi se l’è bruciato con la PNL). La storia ormai la conosciamo, si ripete da sempre: si eleggono le cariche…

Rimborsi elettorali e finanziamenti pubblici

Ieri mattina, entrando a Montecitorio, si avvicina una giornalista chiedendo: “Cosa ne pensa del finanziamento pubblico ai partiti e della nuova legge che li elimina nel 2017?”  Breve cronistoria del finanziamento pubblico ai partiti: Nel 1974, Flaminio Piccoli (DC), successivamente agli scandali del 1965 e 1973, per prevenire il pericolo di collusione e corruzione per…