Prendere i soldi dalle Slot Machines?
No Grazie, i soldi si prendono dal Fondo Vittime di Mafia.
Ti starai chiedendo se sono impazzito o meno vero?
Niente affatto, la risposta, in sintesi, è quella che abbiamo ricevuto dal Governo sull’ emendamento che ho esposto in aula.

Il mio intervento riguarda un emendamento dove si chiedeva al Governo ed al Parlamento di modificare la voce riguardante la copertura finanziaria che sarebbe servita per prorogare i contratti di 632 dipendenti degli uffici Immigrazione delle Prefetture.
Questi dipendenti hanno superato i 36 mesi massimi previsti dalla legge per i contratti a tempo, e adesso verranno prorogati; senza, gli uffici in questione andrebbero in tilt.
Una proroga dei loro contratti altro non è che un rimandare il “problema” al prossimo anno.
Sarebbe un bel gesto da parte del Ministero degli Interni se assumesse in maniera definitiva questi 632 dipendenti.
Per la copertura finanziaria il Governo intende prelevare quasi 10 milioni di € dal Fondo di Solidarietà per le vittime di reati di stampo mafioso, mentre il mio emendamento si prevedeva di aumentare dello 0,1% il prelievo erariale unico dagli apparecchi di intrattenimento (le slot machines).
Dato che più volte questa maggioranza si è espressa in aula con forti preoccupazioni sulla crisi sociale legata alla ludopatia, l’emendamento cercava di mettere in risalto le vere intenzioni del Governo.
Belle le parole da spot pubblicitario, ma resta solo il fatto che si preferisce sottrarre 10 milioni di € dal Fondo di solidarietà per le vittime di reati di stampo mafioso piuttosto che prelevarli dalla tassazione delle slot machines.
Emendamento BOCCIATO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment